mercoledì 30 giugno 2010

I Segreti di Roma - Corrado Augias

More about I segreti di Roma

Ancora una volta Corrado Augias mi ha stupito per la leggerezza e la maestrìa con cui sa raccontare la Storia e la Letteratura. Con la scusa di raccontare i segreti di Roma mi ha portato in luoghi e tempi sconosciuti, mi ha fatto incontrare personaggi mitici e mai sentiti; da Giulio Cesare a Lucrezia Borgia, dai gerarchi fascisti a Mameli, da Michelangelo a Caravaggio, ai Papi che si sono succeduti sul trono di Pietro – e senza i quali Roma non sarebbe la Città Eterna.
Dal massacro delle Fosse Ardeatine ai casi di cronaca nera più eclatanti, Augias racconta tutto in un libro interessantissimo e scritto con un acume ed una cultura tali, da farmi desiderare di aver partecipato alle ricerche per scriverlo.
Augias è l’insegnante che avrei voluto avere ma che, nella scuola italiana, non esiste.
E se mai è esistito l’hanno fatto scappare.
Consiglio di leggerlo non solo a chi ama Roma, ma anche a chi a Roma non c’è mai stato, oppure c’è stato in visita, c’è vissuto o ci vive tutt’ora. A tutti insomma.

1 commento:

  1. A me manca 'new york' e di quella serie li ho letti tutti ^_^
    Londra mi è piaciuto un sacco!!!

    RispondiElimina

Si pregano i Signori Commentatori di firmarsi sempre, di inserire il link al proprio sito (se c'è) e di evitare offese inutili (e anche quelle utili). Grazie.

(Please sign your comments, thanks)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails