sabato 4 settembre 2010

Someone special - Sheila O'Flanagan

More about Someone Special

Terzo libro londinese; non è un gran che, lo ammetto. Mi ero fatta attrarre dalla copertina, dal titolo e dalla trama ma mi sono sbagliata. Questa riunione familiare con pecora nera che tutti vorrebbero non ci fosse, tutti questi problemi per poi scoprire che in realtà sono tutti buoni, che c'erano solo state incomprensioni, che l'egoista di famiglia non era egoista ma solo incompreso, che la mamma un po' z*****a era solo in preda ai fumi dell'alcool, che quella che pensava solo ai soldi in realtà aveva ben più gravi problemi. In fondo un bel "volemose bbene" e tutto si è risolto. Non è neanche divertente.
3 palle su cinque ma perchè sono tanto buona.

Nessun commento:

Posta un commento

Si pregano i Signori Commentatori di firmarsi sempre, di inserire il link al proprio sito (se c'è) e di evitare offese inutili (e anche quelle utili). Grazie.

(Please sign your comments, thanks)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails