domenica 14 novembre 2010

The Social Network



Ovvero, come un ragazzetto brutto, brufoloso, americano e con la faccia a cece lesso, dà vita all'invenzione del secolo perchè la ragazza lo aveva mollato con l'accusa di essere un cazzone (quale, obiettivamente, era).
Il film è carino, veloce, per niente noioso - il protagonista è credibilissimo, tanto che ho sentito l'esigenza di vedere la faccia del vero Mark Zuckerberg.
Markuccio, in qualunque momento sentissi il bisogno di regalare uno dei tuoi milioni, io sono qui - a disposizione.
Mi immolo volentieri per la causa.

2 commenti:

  1. il film mi intriga, ma la mezza mela ha già decretato "non esiste proprio che io vada al cinema a vedere 'sta roba!"
    D'altra parte da uno che non ha Facebook che ti aspetti???

    RispondiElimina
  2. Guarda, anche la mia di mezza mela rifiuta Facebook a prescindere, ma del film ha detto che è "carino" e che "scorre bene", se ti può essere utile... ;)

    RispondiElimina

Si pregano i Signori Commentatori di firmarsi sempre, di inserire il link al proprio sito (se c'è) e di evitare offese inutili (e anche quelle utili). Grazie.

(Please sign your comments, thanks)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails