giovedì 12 maggio 2011

Marina - Carlos Ruiz Zafòn

More about Marina

Come un finale drammatico salva un libro così così.
Assolutamente non all'altezza degli altri due, ma visto che è un horror per ragazzi, c'era da aspettarselo.
Bercellona, sempre una spanna sopra tutto.


Per anni sono fuggito senza sapere da cosa. Credevo che, correndo più in fretta dell'orizzonte, le ombre del passato non avrebbero intralciato il mio cammino.

3 commenti:

  1. Sa, io credo di essere l'unica persona al mondo a non aver apprezzato per niente L'ombra del vento...Boh, forse non l'ho capito!

    RispondiElimina
  2. Davvero? a me invece è piaciuto, soprattutto l'atmosfera, davvero unica!!!

    RispondiElimina
  3. Ma sì! Me l'avevano consigliato in tanti, tutte persone dotate di brillanti cervelli e quindi sono andata sul sicuro. E poi sono morta di noia, mi sembrava un Harmony camuffato da giallo-noir...Succede!

    RispondiElimina

Si pregano i Signori Commentatori di firmarsi sempre, di inserire il link al proprio sito (se c'è) e di evitare offese inutili (e anche quelle utili). Grazie.

(Please sign your comments, thanks)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails