martedì 16 agosto 2011

Mockingjay - Suzanne Collins (# Hunger Games 3)

More about Mockingjay

Per una settimana circa mi sono immersa nel mondo di Katniss Everdeen.
Ne sono uscita con le lacrime agli occhi, ma sono contenta di esserci stata.
Ho dato 5 palle su anobii, ma è solo una reazione emotiva, razionalmente ne meriterebbe 4, come gli altri.
Essendo però la fine della saga, ho voluto premiare un'autrice che è riuscita a non sbagliare fino all'ultima riga.
Il libro inizia in modo lento, soprattutto rispetto agli altri due. Il motivo ovviamente c'è - e rende credibile la storia.
Forse è il più psicologico della trilogia, ma scappa via in un attimo e la fine è davvero epica - ed in qualche modo l'unica possibile.
Il fine non è del tutto lieto, come nella vita vera, come in guerra, anche se si sta dalla parte dei buoni.
In guerra perdono tutti.
Ora non resta che aspettare il film.

Bello davvero, una di quelle storie che mi fanno ritornare adolescente - e che rimangono dentro a lungo.

Nessun commento:

Posta un commento

Si pregano i Signori Commentatori di firmarsi sempre, di inserire il link al proprio sito (se c'è) e di evitare offese inutili (e anche quelle utili). Grazie.

(Please sign your comments, thanks)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails