mercoledì 22 giugno 2011

Andalucìa/3

Cordoba  è: il vecchio ghetto ebraico, la Juderia, un labirinto di vicoli strettissimi e di un bianco accecante, circondato da mura di cinta del colore della sabbia; ai lati delle mura palme del deserto altissime - come nelle coste arabe.
Cordoba è: la Mezquita, la più grande moschea araba costruita in Europa dai mori, che i cristiani hanno trasformato in Chiesa, senza però eliminare l'influenza moresca nello stile.
Cordoba è: il Puente Romano e la Torre della Calahorra, testimonianza dei regali che due dei più importanti imperatori romani, Traiano e Adriano, hanno fatto all'Andalucìa.
Cordoba è: le case con le porte sempre aperte per lasciar passare la brezza, attraverso le quali si intravedono verdi patii chiusi da alte cancellate.
Cordoba è: le donne andaluse orgogliosamente vestite di sgargianti indumenti gitani.
Cordoba è: l'Alcazar, con i ricchissimi giardini e le statue di Colombo di fronte ad Isabella di Castiglia e Ferdinando II d'Aragona.

(all rights reserved)

Patio de Cordoba

Cordoba

Reign of light

Patio inside a bookshop

La Mezquita

Torre de la Calahorra

La Mezquita/1

giovedì 16 giugno 2011

Andalucìa/2

Medina Azahara è questo posto pazzesco a 7 km da Cordoba; è un sito archeologico dove vi sono le rovine di un complesso di enormi dimensioni, fatto costruire dal califfo Abd Ar-Rahaman III nel 936 d.C.
Gli scavi sono tutt'ora in corso, come lo sono i lavori di restauro e risanamento.



mercoledì 15 giugno 2011

Red Moon

Non c'avevo capito niente - tutto il contrario di come in realtà è.
Comunque ho fatto una ventina di foto tutte sfuocate, questa è la migliore.


A shot at red moon

lunedì 13 giugno 2011

Andalusìa/1

Granada

Città moderna, vivace, piena di bar di tapas e turisti; niente di speciale se non avesse l'Alhambra - La Rossa.
Domina la città dall'alto, è impossibile non voltarsi in continuazione a guardarla.
Vista dal Mirador de San Nicola è così.

Alhambra de Granada

Si compone di 3 edifici realizzati in epoche diverse, che vanno dalla Fortezza dell'Alcazaba, ai giardini del palazzo del Generalife, alla Casa Real. Quello che veramente toglie il fiato è il complesso della Casa Real ed in particolare i Palaciòs Nazaries, divisi nel Mexuar, il Serallo e l'Harem.
Roba da mille e una notte.

Alhambra Patio


Window


Alhambra's wonders


Discovering the secrets of the Alhambra

venerdì 10 giugno 2011

Let's start with a first glimpse

While processing camera photos, a little glimpse of what my Albus caught:
1) Real Alcazar - Sevilla



2) Roman Theatre - Mérida (Extremadura)



3) Plaza de Espana - Sevilla



4) Parque de Maria Luisa - Sevilla

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails