sabato 19 maggio 2012

Se ti abbraccio non avere paura - Fulvio Ervas

More about Se ti abbraccio non aver paura


Andrea è un bambino normale, vivace, allegro, chiaccherone. Prima dei tre anni però qualcosa accade, è sempre meno presente, non presta attenzione, non guarda negli occhi. I genitori preoccupati lo portano da uno specialista ed il verdetto è di condanna a vita: autismo. Dopo anni di terapie e cure, dopo infiniti viaggi della speranza in tutte le parti del mondo, il babbo di Andrea, un Ligabue di Castelfranco, lo prende e lo porta con sè in un viaggio negli States, quello che tutti vorremmo fare. Un viaggio on the road senza meta, in moto, macchina, aereo, fermandosi dove và e senza tante costrizioni.
Questo è il racconto di quel viaggio, a volte toccante ma mai triste, a volte rabbioso ma mai disperato.

2 commenti:

  1. Lo sto leggendo anche io e ogni paragrafo è una pugnalata al cuore.

    RispondiElimina
  2. Però ti dà una forza straordinaria di affrontare le nostre cazzate di tutti i giorni.

    RispondiElimina

Si pregano i Signori Commentatori di firmarsi sempre, di inserire il link al proprio sito (se c'è) e di evitare offese inutili (e anche quelle utili). Grazie.

(Please sign your comments, thanks)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails