mercoledì 27 giugno 2012

Non solo una deve affrontare i problemi della vita - e so bene che ognuno ha i suoi e che le isole felici non esistono - ma dover subire certi commenti da gente che di me non sa un cazzo, e invece crede di sapere tutto perchè pensa (pensa) di essere furba e intuitiva, a volte è davvero troppo.
Mi verrebbe di prendere la mazza da baseball che tengo nascosta per ogni evenienza sotto la scrivania e darla nei denti a chi se lo merita.
Questo fa di me una persona cattiva?
Vabbè, c'è di peggio.

6 commenti:

  1. no, questo non fa di te una persona cattiva.
    Io sto cercando di perfezionare il mio sguardo con raggio laser fulminacretini, ma ancora non funziona a dovere...

    RispondiElimina
  2. ma proprio perchè ognuno ha i propri problemi non dovrebbe permettersi di commentare la vita degli altri, no? soprattutto se il commento, come racconti, non sembra dettato da buoni sentimenti :-(

    RispondiElimina
  3. @nuvolette: secondo me la mazza di legno funziona meglio e non hai bisogno di pratica... ;-)
    @auryn: non so da che tipo di sentimenti fosse dettato, certo cera una grande dose di ficcanasaggio -_-

    RispondiElimina
  4. eh, tu hai ragione, ma la mazza di legno lascia segni inequivocabili... hai voglia poi a dire che era preterintenzionale!!! ;-)

    RispondiElimina
  5. Mi rimangio tutto!!! Dopo il commento raggelante di un collega (che contare fino a 10 prima di aprire bocca non te lo hanno insegnato???) sono pronta per la mazza, però la voglio chiodata!!!

    RispondiElimina
  6. @nuvolette: allora invece della mazza chiodata passiamo al calzino bagnato con dentro una saponetta: non lascia segni e fa male uguale!

    RispondiElimina

Si pregano i Signori Commentatori di firmarsi sempre, di inserire il link al proprio sito (se c'è) e di evitare offese inutili (e anche quelle utili). Grazie.

(Please sign your comments, thanks)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails