venerdì 29 giugno 2012

La Manomissione delle parole - Gianrico Carofiglio

More about La manomissione delle parole Un saggio molto interessante; un libro piccolo piccolo ma denso di insegnamenti sia letterari che di attualità. Un esercizio di stile senza retorica e senza vanità. Mi è piaciuto.

mercoledì 27 giugno 2012

Non solo una deve affrontare i problemi della vita - e so bene che ognuno ha i suoi e che le isole felici non esistono - ma dover subire certi commenti da gente che di me non sa un cazzo, e invece crede di sapere tutto perchè pensa (pensa) di essere furba e intuitiva, a volte è davvero troppo.
Mi verrebbe di prendere la mazza da baseball che tengo nascosta per ogni evenienza sotto la scrivania e darla nei denti a chi se lo merita.
Questo fa di me una persona cattiva?
Vabbè, c'è di peggio.

sabato 16 giugno 2012

Massimo Gramellini

da "A sogni fatti"

Per non avere più paura di soffrire è indispensabile liberarsi dal dolore. Milioni di persone provano a farlo ogni giorno, prodigandosi in preghiere e buone azioni oppure stordendosi con droghe ed esperienze estreme. Ma i ricordi dolorosi non si possono eliminare. Quello che si può eliminare è il dolore associato ai ricordi. Oggi riesco a pensare a mia madre senza più provare dolore perché ho accettato intimamente una verità indimostrabile: che tutto ciò che accade è sempre giusto e perfetto. Che il dolore è qualcosa che ci capita addosso non per sfortuna, ma per concederci l’opportunità di conoscere la parte irrisolta di noi. Se da quando nasci a quando muori nella tua vita non è cambiato tutto o almeno qualcosa, significa che la vita non ti è servita a niente.

domenica 10 giugno 2012

La fortuna non esiste - Mario Calabresi

More about La fortuna non esiste Sono storie di uomni e donne che hanno perso tutto, legati da un unico folo conduttore che sono gli Statu uniti; una soldatessa che ha perso le gambe in Iraq, i cittadini di un'intera città che hanno perso il lavoro perchè lavoravano tutti in un'unica fabbrica, una comunità allo sbando, immigrati che arrivano nella nuova Ellis Island. Storie di oggi raccontate come sempre con grande semplicità e chiarezza, senza cadere nel pietismo.
Mi è piaciuto abbastanza, anche se lo trovo decisamente meno coinvolgente di Spingendo la Notte più in là.

giovedì 7 giugno 2012

Grom - Federico Grom e Guido Martinetti

More about Grom Inizio col dire che questo libro ha una grafica pazzesca; mi piacciono i colori delle due voci narranti, mi piace la carta, mi piacciono i disegni che ci sono all'inizio dei capitoli.
Mi piace il fiore nella prima pagina e la grafica del carattere. Mi piace il fatto che sia scritto a due voci, mi piace la storia e come è raccontata. Mi piace che due ragazzi normali si impuntino per fare un gelato buono e sano, per fare tutto secondo le regole, per non cedere ai furbetti del quartiere. Mi piace che si sforzino di rispettare l'ambiente, che cerchino il talento nei propri collaboratori.
Di questo libro mi piace tutto.
Se mai Federico Grom o Guido Martinetti passassero di qui, sappiate che sono disposta a sposare uno dei due. A caso, scegliete voi.
5 palle perchè praticamente è un libro motivazioneale, di auto-aiuto. 
Bravi, davvero.

domenica 3 giugno 2012

Murder on the Orient Express - Agatha Christie

More about Murder on the Orient Express

Dirò la verità, l'ho iniziato in un brutto periodo e non vedevo l'ora di finirlo, quasi che con lui finisse anche tutto questo casino. Ovviamente non è così, e non me lo sono goduto, da qui le tre palle anobiane.
E comunque devo dire una cosa: io Poirot non lo reggo. Un insopportabile so tutto io......

sabato 2 giugno 2012

Quasi Estate

L'ho sempre aspettata con l'anticipazione della bambina che ha tre mesi di vacanza davanti, anche se, finita la scuola, le vacanze si riducono drasticamente.
Quest'anno è decisamente diverso, ma il bello della Natura è che lei se ne frega.

all rights reserved

all rights reserved

all rights reserved

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails