giovedì 5 febbraio 2015

Steal like an artist - Austin Kleon



Sono in loop totale - sono in fissa, per dirla come si dice dalle mie parti.
Grazie al blog di Pretty in Mad, ho scoperto questo librettino (in realtà sono due, del secondo parlerò la prossima volta) da leggere in una sera.
Che tipo di libro è questo? di auto-aiuto? un manuale? una guida?
Tutto questo e niente affatto: dà consigli pratici per tornare a usare il cervello, tornare a essere creativi. Alcuni sono stupidissimi, ma a volte davvero si ha bisogno di qualcuno che metta nero su bianco certe cose e abbiamo bisogno di sentirsi dire certe cose.
Per esempio: smetterò di leggere libri che non mi piacciono (buttateli dall'altra parte della stanza, metteteli nella libreria fra i libri letti, toglieteli di giro). E' una cosa che ho imparato a fare da pochissimo tempo: prima, non riuscivo a smettere di leggere un libro che non mi piaceva... mi sentivo in colpa!
Oppure: tornate a scrivere con la penna! lasciate stare smartphone, tablet e pc, andate in cartoleria e comprate uun po' di penne e block notes: scrivete, scrivete tutto. Idee, citazioni, cosa fate durante il giorno, ritagliate giornali con articoli interessanti e attaccateli in un taccuino, create un quaderno da spulciare quando sarete a corto di idee, da sfruttare per tirarsi su il morale. Portatevi fogli e foglietti sempre dietro.
Ecco, Steal like an Artist è questo è molto di più.
Per farvi un'idea di quello che puà fare per voi Austin Kleon, fatevi anche un giro nel suo blog: non ve ne pentirete.
Naturalmente, gli ho dato 5 palle. E un più, per l'entusiasmo che ha fatto rinascere in me.

(Ah, nel pomeriggio sono andata in cartoleria. ;-))

Nessun commento:

Posta un commento

Si pregano i Signori Commentatori di firmarsi sempre, di inserire il link al proprio sito (se c'è) e di evitare offese inutili (e anche quelle utili). Grazie.

(Please sign your comments, thanks)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails