martedì 14 aprile 2015

Per l'uguaglianza - Liliam Thuram

Più riguardo a Per l'uguaglianza No, non è un libro facile da leggere.
Le tre sole palle che ho dato su aNobii significano proprio questo
Non è il classco libro di lettura, ma non vuol dire che sia poco interessante o brutto. Significa che va letto con molta attenzione e che non si può leggere la sera prima di andare a dormire.
E' colmo di nozioni e di saggi di sociologia, di storia, di antropologia e di geografia economica.
La parte che più mi è piaciuta è all'inizio quanto Liliam Thuram, famosissimo calciatore francese campione del mondo che ha giocato anche nella Juve, parla della sua infanzia a Guadalupe e di quado con la madre e i fratelli si è trasferito nella periferia di Parigi.
Storie di vita vissuta che parlano di integrazione e razzismo, di rivalsa e di incontri con persone favolose. Consiglio di leggerlo perchè è scritto davvero con molta eleganza.

Nessun commento:

Posta un commento

Si pregano i Signori Commentatori di firmarsi sempre, di inserire il link al proprio sito (se c'è) e di evitare offese inutili (e anche quelle utili). Grazie.

(Please sign your comments, thanks)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails