martedì 7 luglio 2015

The New Yorkers - Cathleen Schine

Più riguardo a The New Yorkers Ho comprato questo libro all'ultimo tuffo, al JFK Airport di New York, prima di imbarcarmi sul volo che mi avrebbe riportato a casa.
Ho letto brevemente la trama e speravo che, una volta ritornata alla realtà dopo aver vissuto dieci giorni da sogno, mi avrebbe ricordato le strade di Central Park e del River East Side.
Il fatto che avessi adorato La lettera d'amore della stessa autrice (che rimane uno dei miei libri preferiti), non mi ha fatto esitare un attimo a spendere gli ultimi dollari.
Putroppo, si sono rivelati mal spesi.
Non capisco proprio come si faccia a scrivere un libro meraviglioso, e dopo il nulla.
 I personaggi sonno scialbi, privi di carattere, privi di lati interessanti e la storia, francamente, non esiste.
Non ci sono delle belle descrizioni che ricordino la Grande Mela e ho davvero fatto fatica a finirlo.
Un grande peccato.
Due palle perchè mi piace la copertina. 

Nessun commento:

Posta un commento

Si pregano i Signori Commentatori di firmarsi sempre, di inserire il link al proprio sito (se c'è) e di evitare offese inutili (e anche quelle utili). Grazie.

(Please sign your comments, thanks)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails