domenica 20 dicembre 2015

Intervista con il potere - Oriana Fallaci


http://www.amazon.it/gp/product/8817044350/ref=as_li_qf_sp_asin_il_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=23322&creativeASIN=8817044350&linkCode=as2&tag=chicksandtrip-21

Mi sto avvicinando piano piano alla Oriana Fallaci che ho per prima conosciuto, quella post 11 settembre.
Nel frattempo però mi godo una giornalista come non se ne sono mai viste, sia nella scena italiana che in quella internazionale.
Senza paura, senza peli sulla lingua, colta, intelligente e sagace, pronta a controbattere e senza timore di chi aveva davanti.
Fosse stato l'ayatollah Khomeini, il dittatore Gheddafi o una terrorista palestinese.
Memorabile l'incontro e il racconto di una intervista a Khomeini (vecchio con gli occhiacci cattivissimi) piena di peripezie in cui esplode il carattere di una donna forte che non si fa certo problemi a esprimere la sua opinione, neanche circondata da gente che la vorrebbe fare a pezzi.
Davvero delle interviste memorabili, nonho idea di come poi sia diventata quella de La Rabbia e l'Orgoglio, ma lo scoprirò presto.
Quattro palle.

mercoledì 16 dicembre 2015

I Am David - Anne Holm

http://www.amazon.it/gp/product/0749701366/ref=as_li_qf_sp_asin_il_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=23322&creativeASIN=0749701366&linkCode=as2&tag=chicksandtrip-21

David non lo sa, ma è uno dei bambini più sfortunati al mondo.
Rinchiuso in un campo di concentramento a un anno di vita, non ha mai conosciuto i propri genitori, non sa che esiste una vita al di fuori del campo di concentramento, non sa cosa siano la libertà e l'affetto.
Vede morire gli adulti attorno a sè giorno dopo giorno e impara presto a odiare "loro", i suoi aguzzini.
Ma una sera, uno di "loro", inaspettatamente dà a David la possibilità di scappare dal campo, ordinandogli di raggiungere un posto chiamato Danimarca.
Una brevissima finestra di tempo durante un black out e David è fuori da campo. E' una trappola? Può fidarsi davvero di quell'uomo? Perchè lo sta aiutando?
A sua insaputa, con la saggezza di un vecchio ma con gli occhi nuovi di un bimbo, David attraverserà tutta l'Europa arsa dai venti del nazi fascismo, conoscendo persone meravigliose e terribili, scegliendosi un Dio che lo aiuterà nell'impossibile ricerca di una vita normale e di un posto chiamato Danimarca.
Quattro palle.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails